International ambulance flight service

Medical equipment

Laboratorio Di Bordo

Anche a bordo, possiamo fare diagnosi e di conseguenza terapia mirata.
Grazie all’ISTAT-300, l’unico dispositivo, che permette di avere in soli 120 secondi un completo esame del sangue arterioso e venoso, per la determinazione dell’equilibrio acido base e degli scambi respiratori,(pH, PaO2, CO2, HCO3-) elettrolliti, emoglobina e lattati.
Inoltre in soli dieci minuti siamo in grado sia di controllare il livello di specifiche molecole, marcatori di patologie cardiache, quali troponina. Il gold standard nella diagnosi e nella terapia durante i trasferimenti critici intensivi, medicalfly la offre a bordo dei suoi aeromobili.
Prepariamo tutto ciò che potrebbe occorrere al paziente prima di iniziare la missione.

Monitoraggio Cardiaco

A bordo degli aeromobili medicalfly, tutti i pazienti sono sottoposti ad un rigoroso monitoraggio dei parametri cardicaci.

Il monitor defibrillatore Zoll X series rappresenta il top dei dispositivi certificati per il soccorso aereo nella gamma del monitoraggio e della terapia elettrica cardiologica, con possibilità di eseguire monitoraggio elettrocardiografico a 12 derivazioni, pacing cardiaco, 3 canali per la pressione arteriosa invasiva IBP, NIBP, saturazione arteriosa e monitoraggio EtCO2, 2 canali per la temperatura am sopratutto l’interfaccia wi-fi per l’invio dei dati grazie al telefononsatellitare di bordo.

Tutti questi parametri, in associazione all’esperienza dello staff medico anestesiologico medicalfly, rende i nostri aeromobili ambienti idonei e sicuri per il trasferimento di pazienti anche in condizioni cliniche molto critiche.

Somministrazione Farmaci

Durante i trasferimenti aerei nelle nostre aeroambulanza, la somministrazione delle terapie in corso viene mantenuta per garantire una corretta continuità assistenziale. Lo staff sanitario medicalfly provvede ai farmaci necessari al paziente, in base al quadro clinico, grazie ad’una attenta anamnesi farmacologica, nella fase che precede la missione. Anche nelle condizioni più critiche, che richiedono sedazione ed anestesia, terapia antalgica e terapia cardiologica, sistemi di infusione continua dedicati garantiscono costanza e precisione nelle terapie. La stazione di pompe infusionali, dell’Alaris con un minimo di 4 linee, ricrea il supporto presenti nelle più avanzate unità di terapia intensiva.

Ventilazione Meccanica

Lo staff medicalfly è composto da medici anestesisti rianimatori, esperti indiscussi nelle tecniche di ventilazione meccanica.
A bordo offriamo il Top delle performance per ciò che riguarda la ventilazione meccanica. Con l’esperienza maturata quotidianamente e con le più moderne attrezzature, possiamo gestire con sicurezza voli sanitari di pazienti in ventilazione meccanica anche per molte ore.
Con il ventilatore hamilton T1, è possibile gestire tuttle le affezioni dell’apparato respiratorio che richiedono supporto ventilatorio. Sia nell’adulto che nell’età pediatrica possono essere applicate tutte le modalità di ventilazione invasive e non invasive. Inoltre il T1 è l’unico che offre la possibilità di utilizzo nel neonato.
Questi presidi elettromedicali avanzati,  offrono  la capnografia, parametro imprescindibile per una corretta e sicura ventilazione.
Strumenti dedicati per lavorare in ambiente aeronautico, sotto lo stretto controllo del medico di bordo. Qualità precisione e sicurezza, ecco cosa offre medicalfly.
Attualmente non esiste di meglio nel campo della ventilazione meccanica. Medicalfly punta al top per offrire sicurezza per i nostri pazienti. 

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin